Rete a Sud: come affrontare i bisogni dell’immigrazione.

L’integrazione dei cittadini nelle regioni del Sud Italia: utopia o possibilità? Il progetto Rete a Sud, nel corso del workshop dedicato, che si terrà a Palermo il 28 aprile 2016, alle ore 10.00, presso l’USR CISL Sicilia, Piazza Castelnuovo , 35, intende fornire tutti gli strumenti per meglio comprendere un fenomeno che preme sempre più nella gestione quotidiana delle società contemporanee del sud.

L’incontro, che prevede l’analisi di aspetti giuridici, sanitari e istituzionali, tratterà i temi dell’Immigrazione e la cittadinanza nella Costituzione,  deii diritti degli Immigrati, e del diritto dell’immigrazione, delle esigenze reali e richieste simboliche,dell’accesso alle cure per gli utenti stranieri, della maternità per le donne straniere, dei minori non accompagnati, del rapporto medico-paziente  e del rapporto con gli enti locali le politiche di integrazione e di inclusione, nonché del lavoro di rete con enti pubblici e soggetti del privato e sociale.

Il focus, ovviamente, è sui  nuovi bisogni stanno emergendo  e sul come affrontarli. Interverranno, nel corso del workshop, il Dott. Fulvio Vassallo, esperto area giuridica  e il Dott. Mario Affronti, esperto area sanitaria.

L’evento è organizzato in collaborazione con ANOLF nazionale, ANOLF Regione Sicilia, Calabria,Sardegna, Basilicata, ANOLF provinciale di Napoli e Foggia, Associazione Al Plurale, Associazione Il tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *